Vai al contenuto
Home » Igiene industriale

Igiene industriale

Standard di riferimento:

UNI EN 481:1994 – Atmosfera nell’ambiente di lavoro: definizione delle frazioni granulometriche per la misurazione delle particelle aerodisperse

UNI EN 689:2019 – Esposizione nei luoghi di lavoro: Misurazione dell’esposizione per inalazione agli agenti chimici Strategia per la verifica della conformità coi valori limite di esposizione occupazionale

Metodo Unichim 1998:2013 – Ambienti di lavoro: Determinazione della frazione inalabile delle particelle aerodisperse

Metodo gravimetrico Metodo Unichim 2010:2011 Ambienti di lavoro: Determinazione della frazione respirabile delle particelle aerodisperse

Metodo gravimetrico Decreto Ministeriale 6/09/1994 – Decreto Ministeriale 6 settembre 1994, Ministero della Sanità (G.U. n.288, supplemento ordinario del 10 dicembre 1994): normative e metodologie tecniche per la valutazione del rischio, la bonifica, il controllo e la manutenzione dei materiali contenenti amianto presenti negli edifici.

Campionamento personale in ambienti di lavoro

LEGENDA:

  1. Campionatore personale SERIE LIFE FLOS
  2. Portafiltro in alluminio Ø 25/37 mm
  3. Grembialino conico Ø 25/37 mm per le polveri INALABILI
  4. IOM – Preselettore per polveri INALABILI
  5. Grembialino cilindrico Ø 25/37 mm per le fibre di AMIANTO
  6. GS3 – Ciclone per polveri RESPIRABILI
  7. Porta fiala per il campionamento di SOV
  8. Flussimetro a sfera

Campionamento area in ambienti di lavoro

LEGENDA:

  1. Campionatore ambientale LIFE ONE
  2. Barilotto in PVC per gel di silice
  3. Cavalletto telescopico completo di supporto con pinza
  4. Portafiltro in alluminio Ø 25/47 mm
  5. Grembialino conico Ø 25/47 mm per le polveri INALABILI
  6. Grembialino cilindrico Ø 25/47 mm per le fibre di AMIANTO
  7. Porta fiala per il campionamento di SOV
  8. Gorgogliatori per il campionamento di acidi